Borsa di Milano in lieve ripresa

Dopo un avvio incerto Piazza Affari ha iniziato una lieve ripresa con tutti i mercati impegnati in una nuova discesa delle borse del sol levante.

In prima battuta il FTSE Mib ha fatto segnare un aumento dello 0,4%, l’All Share sale dello 0,3% e l’indice europeo FTSE Eurofirst 300 è stabile.

Se diamo un’occhiata più nello specifico vediamo SAIPEM che guadagna il 3%, ultimamente i riflettori sono puntati su un possibile ruolo delle due società in Nord Stream vista la possibile apertura da parte della Russia all’Italia.

Si ipotizza che Rosneft possa entrare a far parte del capitale futuro di Saipem, questa mossa risulterebbe essere molto positiva per il gruppo italiano che nel passato 2015 ha visto andare in fumo la commessa South Stream da quasi 3 miliardi di euro.

GENERALI perde il 2,2% dopo che delle voci di corridoio ipotizzano l’uscita di Mario Greco, attuale Amministratore Delegato della società che dovrebbe passare a Zurich Insurance.

TELECOM Italia sale dell’1,65% dopo il crollo di venerdì, secondo Banca Akros l’impatto relativo alla scelta di Fastweb di usare la rete Telecom per il suo mobile è stato molto scarso.
La maggior parte delle banche europee è stabile.

Ottima notizia per i trader in opzioni binarie: http://www.tradingopzionibinarie.com/