Trading di opzioni binarie con il software Brexit Bot

Trading binario
Trading di opzioni binarie con il software Brexit Bot

Trading opzioni binarie con il software: Brexit Bot

Con l’articolo di oggi vogliamo mettere in guardia i nostri lettori sulle tante truffe intorno ai software di opzioni binarie.

La Brexit legata al Referendum per l’uscita della Gran Bretagna dall’Unione europea, ha dato una grande idea e opportunità ai truffatori per raggirare ignari operatori dei mercati finanziari con il nome Brexit, un’esca facile da ricordare e in questo contesto voi siete le prede da spennare.

Come detto in precedenza il nome di questo nuovo software è facile da ricordare perché legato ad eventi dei nostri giorni, ma quello maggiormente ci interessa è capire la verità legata a questo software di opzioni binarie.

“Il software BRexitBot non è legittimato ad operare nel sistema opzioni binarie ed è stato progettato per truffare.”

Se volete sapere di più su questa nuova truffa di opzioni binarie vi invitiamo a continuare a leggere la nostra recensione.

La truffa

Il video di presentazione è condotto da Paul Harrison, che a suo dire è lo sviluppatore di questo software rivoluzionario, ma che poi in verità non è niente altro che una delle tante truffe sul mercato delle opzioni binarie.

Questo software è stato creato principalmente per catturare l’attenzione dei nuovi operatori dei mercati finanziari che non sanno distinguere un software legittimino da uno non legittimo.

Ovviamente nel video compaiono false testimonianze nella pagina brexitbot.com, attori pagati attraverso il sito Fiverr.com per pochi euro.

Il sito Fiver.com

Fiverr.Com è un sito dove è possibile guadagnare soldi facilmente, anche attraverso testimonianze pagate 5 dollari. Non si diventa milionari ma si possono ottenere soldi extra, il problema è che queste testimonianze entrano a far parte di truffe perpetrate a persone che probabilmente cercano una soluzione ai loro problemi e di certo non navigano nell’oro.

Questo software non è una opportunità

Paul Harrison, presunto sviluppatore afferma che grazie alle sue capacità sul mercato, riesce ad anticipare le fluttuazioni di valuta nel mercato Forex. Queste sue capacità sono state riversate in un software dotato di un algoritmo rivoluzionario in grado di rilasciare una percentuale di profitti pari al 100% delle negoziazioni.

L’utilizzo di metodi aggressivi

Questo software è caratterizzato da metodi di pressione psicologia altamente aggressivi. Paul Harrison utilizza delle tecniche di convincimento legate all’incertezza economica derivanti dall’uscita dell’Inghilterra dall’Unione Europea.

Le prestazioni

Il software viene rilasciato in modalità free, ma per operare sul mercato con esso occorre sottoscrivere un contratto con un broker con un deposito di minimo 250 euro.

“Questo software è circoscritto da promesse irrealistiche per condurre gli operatori ignari ad iscriversi e perdere totalmente i loro versamenti.”

Le prestazioni per questo software sono stimate in circa 26.000 euro per il primo giorno di trading con un deposito da 250 euro, per poi continuare e guadagnare 180.000 euro in una settimana e 1 milione in sei settimane.

Non smetteremo mai di dirlo

“Non si può diventare milionari con un deposito di 250 euro, queste affermazioni sono infondate.”

Speriamo che le informazioni che vi stiamo rilasciando siano sufficienti per tenervi lontano da questo software truffa.

“I vostri soldi non sono al sicuro con questo sistema, la percentuale di truffa è di oltre il 90%, e il successo è pura utopia.”

Vi ricordiamo che i migliori sistemi software legittimi sul mercato hanno un tasso di rendimento massimo dell’85%.

Conclusione

Questa recensione dimostra ulteriormente che esistono sistemi software ideati per estorcere soldi a ignari utenti online.
Il software BRexitBot entra pienamente a far parte della Blacklist dei siti da evitare.


Strategia Opzioni binarie Martingale

Trading binario

Martingale il trading di opzioni binarie

Martingale è un sistema che fa parlare molto di se su Internet, sia nei forum che nelle pagine web dedicate ai giochi da casinò, scommesse, ma anche per le opzioni binarie o forex trading.

In questo articolo vi mostrerà ciò cos’è questo metodo martingala e come lo si può utilizzare nelle sessioni di trading sulla piattaforma di opzioni binarie.

Cos’è il martingala?

Martingale non è in realtà una strategia di trading di opzioni binarie come le altre. Si tratta piuttosto di una strategia di gestione del denaro che ha avuto inizio in Francia nel XVIII secolo. Si tratta di una strategia spesso utilizzata per le scommesse in diversi domini, come i giochi da casinò, roulette, scommesse sportive, cavalli, ma anche dai trader più speculativi. Questa strategia richiede al giocatore di raddoppiare la puntata dopo ogni perdita, in modo che il primo guadagno recupera le perdite precedenti (oltre a fornire un profitto rispetto al capitale investito). La strategia Martingale è stata sviluppata da Mr.

Martingale, per essere applicata alla roulette, dal momento che la probabilità di vincere (tra rosso e nero) era del 50%, se si esclude il (verde) pari a zero.

Un esempio di utilizzo della martingala sulle opzioni binarie

Illustriamo il funzionamento del martingala attraverso un esempio concreto di opzioni binarie. Immaginate di prendere una posizione in aumento nella coppia di valute EUR/USD. Investiamo 10 €, ma pochi minuti dopo la coppia EUR/USD è al di sotto del livello di acquisto, e otteniamo un not money. Utilizzando il metodo di Martingala, entriamo nuovamente nel mercato, ma questa volta con un importo di 20 €, e otteniamo un not money, poi prendiamo una terza posizione con 40 €, e ancora una volta finiamo in not money.

Finora abbiamo accumulato una perdita totale di 70 €.

Quindi, la nostra quarta posizione è operare con 80 €. Questa volta abbiamo vinto. Il nostro ritorno sugli investimenti è del 90% in questa operazione, il che significa che guadagniamo 72 € (80 € x 90%), eliminando la nostra perdita accumulata di 70 € e un utile di 2 €.

Supponiamo che nella nostra quarta operazione consecutiva stavamo ancora perdendo. La nostra perdita sarebbe stata pari a € 150 in totale. Avremmo dovuto raddoppiare il nostro impegno nella quinta fase con 160 €. Se questa operazione fosse andato in the money, con un ritorno del 90% avremmo portato un utile di 144 €. Anche se questo importo non potrebbe coprire la nostra perdita di € 150 sarebbe ridotto a soli 6 €.

Come possiamo vedere, la martingala non è una strategia che ci fa diventare ricchi con le opzioni binarie. Tuttavia, è possibile proteggere la nostra minusvalenze a fronte di una serie di operazioni negative.

Suggerimenti per il trading con martingala

Ci sono diverse situazioni che dovremmo evitare se si decide di utilizzare la martingala nelle nostre operazioni di opzioni binarie. La prima cosa che si nota è che sia il cambiamento di tendenza e la volatilità, sono i grandi nemici del martingala.
Evitare di utilizzare la martingala quando c’è un annuncio economico (fluttuazioni forti del mercato) e le opzioni binarie a 60 secondi, in modo da evitare di dover affrontare i cambiamenti nei movimenti di tendenza e volatilità.

Se si desidera utilizzare la martingala devi avere abbastanza soldi nel vostro conto di trading. Come avete visto nell’esempio precedente, quando le perdite si accumulano la quantità di ingressi nel mercato è molto veloce e porta ad investire sempre di più e, di conseguenza, a rischiare di più.

Non dimenticate di avere un capitale forte di copertura quando si utilizza la martingala nelle opzioni binarie.

La scelta di un broker di opzioni binarie con martingala

Se si desidera utilizzare la martingala sulle opzioni binarie, è bene scegliere un broker di opzioni binarie che accetta la martingala. TopOption è un esempio di Broker opzioni binarie regolamentato dove si può praticare il trading di opzioni binarie con martingala. Questo broker appartiene alla società Safecap Investment Ltd., ed è regolamentato dalle principali organizzazioni internazionali, CySEC (Cipro), la CNMV (Spagna), l’AMF (Francia), Consob (Italia), FCA (UK), il che lo rende il broker ideale per questa strategia.

Infine, ricordate che con l’apertura di un conto in TopOption attraverso il link sul nostro sito web si può godere di un esclusivo bonus, che in condizioni normali questo broker non offre.


Tipi di opzioni binarie

Trading binario

Questa entusiasmo per il trading online da parte del pubblico è dovuto alla facilità di comprensione del trading e dai guadagni significativi che offrono questi strumenti finanziari.

Tuttavia, vi sono diversi tipi di opzione, ed è necessario differenziarli per usarli nel modo corretto. Questi tipi differenti di opzione hanno vantaggi speciali e distinti per i trader, sia per i novizi che per gli esperti. Tuttavia, accanto alle opzioni tradizionali, ci sono nuovi tipi di opzione che sono apparse di recente e sono ancora più facili da usare.

I diversi tipi di opzioni binarie: classiche

L’opzione binaria più utilizzata e la più popolare è probabilmente l’opzione High/Low. Infatti, la sua popolarità è dovuta alla sua efficienza e semplicità. L’opzione Higgins/Low è uno strumento utilizzato per il trading direzionale – sopra (call) o sotto (put) alla scadenza del contratto originario. Per investire in questo tipo di opzione, lo speculatore deve considerare attentamente tutti i fattori che possono influenzare il prezzo dei beni su cui si vuole investire.

L’Opzione “One Touch“, permette al trader di intascare il premio quando un certo valore viene raggiunto da un bene. Per abbonarsi a questo tipo di opzione, lo speculatore deve determinare due elementi essenziali: la data di scadenza e la posizione di arrivo. L’opzione Range (o zona) è un po’ diverso dal precedente in quanto consiste nel determinare una zona di prezzo in cui il prezzo del bene rimarrà o meno durante il periodo dell’opzione. Lo speculatore deve quindi definire un valore di base e un valore elevato che sarà il campo in cui il prezzo del bene deve rimanere o meno.

I nuovi tipi di opzioni

L’opzione Builder è stata implementata alla fine del 2012 e dà al commerciante la capacità di modulare il tempo di scadenza a suo vantaggio quando una tendenza è chiaramente definita. Con questo, l’investitore può impostare il tempo di scadenza dell’opzione per ridurre al minimo il rischio di perdita.

Le Opzione a 60 secondi, è una novità nel mondo del trading binario. La particolarità di quest’ultimo, come indica il nome, è che dura solo un minuto. Così, il suo principale vantaggio è il risultato rapido. Tuttavia, con questo tempo ridotto, questo tipo di opzione è più adatto per investitori esperti e per le attività soggette a una maggiore volatilità come azioni e valute.

http://www.tradingbinario.biz/migliori-strategie-opzioni-binarie/


Cosa sono le opzioni binarie

Trading binario

Equiparate spesso alla stregua di un “giuoco da casinò” per via della loro estrema semplicità di impiego, le opzioni binarie, da che sono state concepite e immesse ufficialmente sui mercati finanziari, sono ben presto divenute lo strumento finanziario più utilizzato e popolare dagli investitori online di tutto il mondo.

Vedi: cosa sono le opzioni binarie

Tecnicamente le opzioni binarie sono definite un prodotto finanziario “derivato”, nella misura esistono sulla base della variazione di quotazione di altri di beni (asset) quali le azioni, le materie prime, gli Indici, le valute Forex, e così via.

Bivalenti da un punto di vista decisionale (bisogna solo scegliere se il prezzo sale o scende), le opzioni binarie si distinguono per tre caratteristiche

Specifiche di opzioni binarie:

Facilità di negoziazione, velocità di esecuzione e altamente remunerative.

In sostanza, per “vincere” con le opzioni binarie bisogna solo effettuare una previsione su quale sarà il “trend” di prezzo di un determinato “asset” (azioni, materie prime, Indici di Borsa, Forex, valuta virtuale, etc), sulla base di uno specifico intervallo di tempo detto “scadenza” (secondi, minuti, ore, etc).

Anche senza essere esperti investitori, si capisce subito che ci troviamo in presenza di una tecnica di trading estremamente semplificata, in cui anche un neofita è in grado di partecipare alle negoziazioni, con l’ulteriore vantaggio di offrire guadagni importanti anche a fronte di piccoli investimenti.

http://www.tradingopzionibinarie.com


Guadagnare con la Borsa

Trading binario

Per guadagnare con gli investimenti in Borsa non c’è bisogno di diventare “un lupo di Wall street”, ma è sufficiente imparare ad individuare e familiarizzare con gli strumenti di trading che il mercato finanziario mette noi a disposizione, e concentrare la nostra attenzione su quelli in grado di offrirci le migliori garanzie in termini di semplicità d’uso e di rendimento.
Motivo per cui ci siamo spinti a scrivere questo articolo, consapevoli, tra l’altro, che il lettore che cerca “consigli per guadagnare con la Borsa ed i mercati finanziari”, utilizzerà, oggi più che mai, strumenti di trading come le moderne opzioni binarie ed il relativo trading binario.

In questo articolo, quindi, vedremo per prima cosa “cos’è una opzione binaria”, “come investire nel trading binario” e perchè molti investitori professionisti investono “intraday” con questo strumento finanziario.

Argomenti attuali e che molti principianti del trading troveranno particolarmente utili al fine di servire loro per orientarsi nel vasto panorama del trading online.
Iniziare ad investire e guadagnare con le opzioni binarie è attualmente l’obiettivo di molti giovani investitori che si interessano di trading online, ed è il motivo per il quale le opzioni binarie sono il prodotto finanziario che da 4 anni a questa parte ha rivoluzionato il mercato degli investimenti online.

Le opzioni binarie


Le opzioni binarie sono degli strumenti finanziari “sottostanti” il valore di taluni “Asset finanziari” (azioni, Indici, valuta, materie prime, obbligazioni, etc) attraverso i quali è possibile ottenere un profitto effettuando una semplice “previsione” circa l’andamento del prezzo di mercato.

Il termine “sottostanti” identifica uno strumento finanziario il cui motivo di esistere è legato al valore di un “Asset” finanziario, che per quanto concerne le opzioni binarie può essere un titolo azionario (Google, Vodafone, etc), un Indice di Borsa (wall street, Mib, etc), una valuta (Forex) o il prezzo di una Materia prima (Oro, Argento, etc).

Le opzioni binarie sono estremamente popolari in ragione di alcuni innegabili vantaggi rispetto alle forme tradizionali di investimento.

La prima caratteristica delle opzioni binarie è la facilità con la quale chiunque, anche chi non ha esperienza diretta con la Borsa ed i mercati finanziari, può negoziare con questo strumento.

Per “vincere” è richiesto soltanto fare la scelta giusta circa l’andamento di prezzo di uno degli oltre 200 “asset” che generalmente vengono resi opzioni binarie dai Brokers online. Un altro vantaggio è il fatto che le opzioni binarie sono “veloci” ed offrono rendimenti molto più alti rispetto a tantissimi altri prodotti del trading online.

Veloci perchè per guadagnare con le opzioni è necessario fare la previsione” giusta (Call o Put) tenendo conto della “scadenza”.
Le “scadenze” delle opzioni binarie vanno da un minimo di 30/60 secondi, fino ad arrivare a “scadenze” di minuti, ore o giorni.

Terza caratteristica delle opzioni binarie, è quella per cui il rendimento è “fisso”, stabilito a priori dal Broker o dalla piattaforma di trading, e ci consente di conoscere in anticipo a quanto ammonta il nostro “profitto”.

http://www.tradingmania.it/opzioni-binarie/strategie/

Quindi, ricapitolando, possiamo dire che:
1) Le opzioni binarie sono facili da utilizzare (solo due possibili scelte-Call-Put)
2) Le opzioni binarie offrono rendimenti soddisfacenti in tempi brevi, compresi tra il 70 ed il 90%.
3) Le opzioni binarie garantiscono rendimenti elevati in qualsiasi condizione di mercato, e le percentuali di guadagno sono sempre espresse in anticipo.

Acquistare una opzione binaria non vuol dire acquistare una certa quantità di un titolo azionario piuttosto che di una certa valuta (Forex).
Vuol semplicemente significare effettuare una “previsione” circa l’andamento di prezzo di un determinato titolo azionario (Google, Ibm, Vodafone, etc) o di una certa valuta (Eur, Usd, Gby, etc).

Acquistare un’opzione binaria su un qualsiasi “asset” proposto dalle piattaforme di trading significa scegliere tra due possibilità: Call se pensiamo che il prezzo alla scadenza sarà maggiore del prezzo di partenza, Put se al contrario pensiamo che il prezzo alla scadenza sarà minoire del prezzo di acquisto.

Trading binario


Per riassumere come svolgere una comune operazione di trading binario, possiamo considerare questi tre passaggi:
1. Scelta dell’ “ASSET” (Azioni, Forex, Indici, Materie prime, Obbligazioni, etc)
2. Decisione circa l’andamento del prezzo ( “Call” o “Put”).
3. Digitare un importo minimo da investire (minimo e massimo sono stabiliti dal Broker).

Il guadagno, abbiamo detto, è sempre stabilito in partenza, e non è mai inferiore al 65/70% rispetto quanto investito.
Guadagnare con la borsa e con le opzioni binarie vuol dire occuparsi di trading binario ed essere registrati presso un Broker online che ci fornisce il “software” necessario a compiere questo genere di negoziazioni.

Vediamo quindi di introdurre ai Broker online e di elencare gli elementi caratterizzanti le migliori piattaforme di trading del mercato regolamentato.

http://www.tradingopzionibinarie.com/

Le piattaforme di trading (Broker online di opzioni binarie)


Il broker online sono intermediari finanziari che si occupano di fornire ai traders un’ambiente di lavoro per negoziare in tempo reale con le opzioni binarie.
Per fare trading binario, quindi, è indispensabile attivare un “conto di trading” presso uno dei tanti broker del circuito nazionale ed internazionale.

Per attivare un “conto di trading” è sufficiente collegarsi alla pagina web del Brokers o della piattaforma scelta, ed inserire i propri dati anagrafici ed effettuare, laddove espressamente richiesto, un primo versamento in denaro per dare inizio all’attività di trading vera e propria.

Nel valutare e scegliere un Broker con il quale registrasi ed iniziare a fare attività di trading binario, è molto importante valutare il livello di sicurezza e di affidabilità della piattaforma.

Sicurezza ed affidabilità della piattaforma


Per ottenere rendimenti elevati con le opzioni binarie, è importante saper individuare e scegliere la piattaforma con i requisiti di affidabilità e sicurezza.
Per scegliere compiere questo tipo di scelta è importante rivolgersi a Broker regolamentati e autorizzati ad esercitare in ambito finanziario da parte della CONSOB (Commissione Nazionale per le Società e la Borsa) o di altro Ente di Controllo quale il Cysec di Cipro ( Cyprus Securities and Exchange Commission ) o conformi a direttive e regolamenti di altre Autorità di vigilanza.

Un broker regolamentato è quindi quella piattaforma per fare trading binario in possesso di Licenza CySec o autorizzata Consob, Mifid, Cfd, etc.
I Broker presenti nelle prime posizioni dei motori di ricerca Italiani sono tutti Broker regolamentati e che rispondono ai requisiti appena descritti.

Tuttavia per avere un quadro d’insieme più completo e corrispondente alla realtà dei fatti, è bene valutare altre caratteristiche, che abbiamo opportunamente inserito nella tabella sottostante:

1. Deposito minimo.
2. Trade minimo.
3. Percentuale di Rendimento.
4. Trade massimo su singola opzione.
5. Trade minimo su singola opzione.
6. Bonus e promozioni legate al trade.

Valutare tutte queste caratteristiche significa avere la garanzia assoluta di aver fatto la scelta giusta, e avere altresì assicurato un trading professionale e svolto attraverso i migliori strumenti.