Le Basi per Fare Soldi Online

Diciamo che sei un principiante nel mondo delle vendite e stai cercando di fare soldi online, ma hai solo con un piccolo budget per avviare la tua nuova attività. Con tutte le informazioni disponibili per i nuovi imprenditori, sapete che spendere un capitale importante per iniziare un’attività può essere rischioso.

Ecco una lista contenente le quattro fasi che vi aiuteranno ad iniziarvi la vostra attività:

1. Trascorrete del tempo ad ottenere feedback su quello che state vendendo prima di lanciarlo

Non fate affidamento su affermazione di amici o familiari per convalidare il vostro prodotto o servizio. Le probabilità che queste persone siano emotivamente legata a voi, pregiudica il loro giudizio in quanto sono più propense a pensare che ogni vostra idea sia la migliore. Ottenere un feedback da parte di persone che non sono emotivamente legate a voi è il giusto passo per iniziare.

Se siete agli inizi, le indagini sono una possibilità di scoprire ciò che il cliente desidera da voi, ovvero quale servizio o prodotto può risolvere un loro problema.

2. Avere un sito web

È necessario disporre di un sito web, perché costruisce l’impronta digitale del vostro marchio. Di seguito elenchiamo tre semplici passi per avere un proprio sito web e vendere prodotti senza spendere un sacco di soldi:

1. Selezionare un sistema di gestione dei contenuti (CMS), come WordPress, popolare per la sua facilità d’uso ed è gratuito;
2. Registrate il nome di un dominio e abbonatevi a un servizio di hosting (hosting economici);
3. Personalizzate il vostro CMS con plugin e E-commerce.

3. Conoscere ila concorrenza

Studiate chi sono i vostri concorrenti o marchi complementari (ad esempio se si vende un allarme antincendio, cercare siti web) nel motore di ricerca google con la parola “sicurezza casa”. Si consiglia di utilizzare anche strumenti di ricerca, come SimilarWeb e risultati per vedere quali siti il vostro potenziale cliente può visitare e cosa offrono in più o in meno rispetto alla vostra idea di business.

4. Creare parametri di riferimento da raggiungere

Anche se non li raggiungerai, dovete disporre di un progetto. Un modo per raggiungere il tuo obiettivo è quello di capire quale strategia di marketing perseguire. Data la ricchezza di possibilità derivanti dai social-media, iniziate con uno o due social-media dove sai che il tuo pubblico ti conosce e si fida di te.

In generale, per i nuovi prodotti i migliori canali sono Facebook e Pinterest. Per competenze e servizi, provare LinkedIn.

Inoltre, due strategie di marketing efficaci e gratuiti sono un blogging sul proprio sito e un guest blogging su siti complementari. Questa strategia aiuta a costruire contenuti e un’impronta digitale per il vostro marchio.

4. Il fai da te

La mentalità fai da te di solito ti porta a risparmiare denaro soprattutto quando si ha un budget limitato. Ma non è un limite, anzi una risorsa, in quanto ti permette di controllare tutto il processo, e ti permette di conoscere tutte le sfaccettature del business che hai costruito.

Un link molto interessante è il seguente: http://www.millionaireweb.it/consigli-e-tecniche-su-come-guadagnare-online/

“al giorno d’oggi una buona idea sviluppata online può trasformarsi in soldi”